Carnevale in Sardegna

Sardegna: l'isola del Carnevale



Dopo l'Epifania, che notoriamente "tutte le feste si porta via" in Sardegna è tempo di Carnevale,con tutta la sua  tradizione legata alle maschere, tra il sacro e il profano.

I luoghi del Carnevale disegnano una mappa che coinvolge tutta l'isola, in un tripudio di colore, tradizione, dolci squisiti (Scopri i prodotti tipici del Carnevale isolano) e l'immancabile convivialità e condivisione che contraddistingue tutte le occasioni di ritrovo dell'isola.

Ogni luogo della Sardegna ha la sua maschera tipica (Scopri le maschere più significative del Carnevale sardo), le proprie rappresentazioni, i propri riti, condivisi con il pubblico in suggestive sfilate e rappresentazioni per le vie dei paesi.

In lingua sarda la parola che designa la tradizione carnevalesca è "Carrasecare" ovvero tagliare la carne, fare a pezzi tutto quello che è la quotidianità la "normalità" entrando in un mondo parallelo dove tutto è scherzo e dietro la maschera, ogni ruolo è sovvertito.

Solo divertimento e compagnia, grandi risate, e un ritorno alle origini, all' ancestralità, unite alla suggestività dei riti sacri della tradizione religiosa (Scopri i riti della religiosità in Sardegna).

A ognuno il suo travestimento quindi e con questo spirito non resta che gettarsi nel vivo della festa!!!


Per i più curiosi immagini e video dai luoghi più belli del Carnevale isolano


Contattaci per scoprire i nostri viaggi organizzati in occasione del Carnevale sardo!!

Contattaci!